Durata

80-120 minuti

Anestesia

Generale

Degenza

1 notte

Ritorno in società

14 giorni

Rinoplastica

Il naso è un elemento fondamentale nel determinare l’aspetto estetico del volto. La rinoplastica è l’intervento chirurgico che si propone di modellare e migliorare l’aspetto estetico del naso. La rinoplastica è un intervento complesso che si propone di agire sia sullo scheletro cartilagineo, sia sullo scheletro osseo del naso. L’intervento è composto da più di 40 passaggi e procedure procedure che mirano a correggere principalmente:

  • la forma e l’orientamento della punta
  • la forma del dorso
  • la larghezza e l’altezza delle narici
  • asimmetrie dello scheletro cartilagineo e/o osseo

Si tratta di un intervento che è in grado di modificare profondamente l’aspetto di una persona e pertanto la sua pianificazione deve essere particolarmente attenta, al fine di stabilire insieme al paziente quali debbano essere gli obiettivi dell’intervento, cosa realisticamente possa essere ottenuto con l’intervento e cosa infine non potrà essere corretto.
Gran parte dei risultati che si può ottenere con l’intervento è influenzato dalle qualità del naso di partenza, quali ad esempio la qualità della cute e lo scheletro osseo. Una cute molto spessa infatti limita le possibilità di rimodellamento, così come uno scheletro osseo esuberante non può essere corretto del tutto.

Il colloquio
Tecniche di rinoplastica
Il setto
Degenza e riabilitazione
Rinoplastica secondaria