Durata
60-120 minuti
Anestesia
Locale + sedazione / Generale
Degenza
0-1 notte
Ritorno in società
7-10 giorni

La gluteoplastica è l'intervento che si propone di ridefinire i glutei. I glutei ricoprono un ruolo centrale nell’estetica del corpo e nella sessualità. La ridefinizione del gluteo è indicata per diverse ragioni:

  • mancata o scarsa definizione del profilo gluteo. Questo difetto può essere congenito e non risolvibile con la definizione muscolare attraverso l’attività fisica. In questi casi la chirurgia può risolvere il problema definendo il gluteo e/o distribuendo in maniera corretta i volumi
  • ptosi del gluteo, ovvero una sua discesa per via della lassità cutanea, l’invecchiamento o un dimagramento. Questo difetto è risolvibile con tecniche chirurgiche che consentono di ridistribuire e modellare il contenuto adiposo del gluteo
  • eccesso cutaneo spesso esito di un dimagramento cutaneo o di una iperlassità della pelle. In questo casi si può eliminare l’eccesso cutaneo chirurgicamente, ripristinando una corretta tensione e tonicità cutanea
  • adiposità localizzata spesso intrattabile con la dieta. Può essere risolta durante lo stesso intervento mediante una liposuzione mirata
Modalità dell'intervento
Post-operatorio